Il ponte del 1° maggio farà scattare l’esodo di molti italiani, che approfittando delle belle e calde giornate andranno in qualche località turistica per un assaggio d’estate. Le autostrade di conseguenza risulteranno molto trafficate, quindi c’è il rischio di un sovraffollamento piuttosto pericoloso. Come da consueto scatteranno per i camion i divieti di circolazione, per rendere le autostrade più scorrevoli e meno affollate, riducendo il rischio incidenti.

Si tratta infatti di un mega-ponte, considerando che il weekend è iniziato la sera di venerdì 27 aprile, e durerà fino alla sera del 1° maggio (compreso oggi, lunedì 30 aprile). Tuttavia l’autotrasporto non parteciperà al ponte di fine aprile. Il calendario per i divieti dei veicoli industriali, superiori a 7,5 tonnellate di massa, prevede il fermo solo nei due giorni di festa. Uno è stato il 25 aprile, giorno della Liberazione, e l’altro sarà il 1° maggio, la Festa dei Lavoratori. È prevista una nuova tornata di limiti in Austria, lungo l’asse del Brennero, ed in altri paesi europei per il 1° maggio.

I divieti di circolazione in Italia

CNA –FITA informa che i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate non potranno circolare in Italia, eccetto le consuete regole, nel giorno del 1° maggio dalle 9:00 alle 22:00. Lo stesso divieto era già stato imposto nel giorno del 25 aprile. Negli altri giorni, i camion potranno invece circolare liberamente e senza restrizioni. Nelle domeniche di maggio (6, 13, 20 e 27) vige ancora il fermo invernale. In quei giorni quindi non si potrà circolare dalle 9:00 alle 22:00. Gli orari cambieranno a partire dal mese di giugno, sempre tenendo presente le consuete deroghe.

I divieti di circolazione in Europa

Diversi camion dovranno fermarsi anche in Europa in occasione del 1° maggio. In Francia lo stop è scattato dalle 22:00 alle 24:00 del 30 aprile, e sarà esteso dalle 00:00 alle 22:00 del 1° maggio. In Austria l’autotrasporto dovrà fermarsi dalle 00:00 alle 5:00 del 2 maggio. In Germania lo stop scatterà dalle 00:00 alle 22:00 del 1° maggio. In Slovenia lo stop è previsto dalle 8:00 alle 21:00 del 1° e del 2 maggio.

La situazione è un po’ più complessa per chi deve attraversare l’Austria, precisamente presso l’asse del Brennero. In questa zona infatti resta valido il contingente di 300 veicoli l’ora, per i camion prevenienti dalla Germania e diretti verso sud. Tale regola è rimasta in vigore in occasione di giovedì 26 aprile e lunedì 30 aprile, e sarà valida anche mercoledì 2 maggio. Inoltre il Prefetto di Bolzano ha istituito il divieto di circolazione per i camion, dalle 00:00 alle 9:00 in occasione del 1° maggio, da Vipiteno fino al confine di Stato.

Le caratteristiche del nuovo Volvo FH: riduzioni di CO2 del 20%
Previous post

Le caratteristiche del nuovo Volvo FH: riduzioni di CO2 del 20%

Volvo Trucks apre le porte al mercato dell'usato
Next post

Volvo Trucks apre le porte al mercato dell'usato

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *