La primavera ormai è iniziata e saranno molte le persone che decideranno di spostarsi per godersi le vacanze pasquali. Se il meteo sarà clemente le strade, le autostrade e le principali arterie della penisola si riempiranno di autoveicoli. Per questo motivo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato un decreto dove viene fissato il calendario con i divieti di circolazione per i mezzi pesanti per le festività di Pasqua 2024, a beneficio di una viabilità più snella.

Saranno soprattutto i camion ad essere oggetto dei divieti in vista delle festività pasquali. Infatti il calendario prevede, come al solito, il blocco della circolazione soprattutto per i mezzi pesanti durante i mesi di marzo e aprile, quando si prevede un maggiore affollamento delle strade e delle autostrade con diversi italiani che si spostano per le festività e per i ponti.

Innanzitutto bisogna precisare che il divieto è rivolto ai veicoli e ai complessi di veicoli adibiti al trasporto di cose con massa complessiva (limite autorizzato) superiore a 7,5 tonnellate, anche se scarichi, ai quali è vietata la circolazione sulla rete autostradale nei giorni stabiliti.

I divieti di circolazione per i mezzi pesanti sono stati inseriti nel Decreto Ministeriale n. 333 del 13 dicembre 2023 da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Questi divieti sono quelli previsti per l’anno 2024.

Esaminiamo adesso più nel dettaglio quali sono i giorni in cui è previsto il blocco per gli autoveicoli pesanti e qual è testo integrale del Decreto Ministeriale che è stato emanato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini.

Divieti di circolazione per i mezzi pesanti a Pasqua e Pasquetta 2024: il calendario

I giorni in cui sono stati previsti i divieti di circolazione nel mese di marzo 2024, quando cadono anche le festività della Pasqua e della Pasquetta, sono i seguenti:

  • 24 domenica dalle 09:00 alle 22:00
  • 29 venerdì dalle 14:00 alle 22:00
  • 30 sabato dalle 09:00 alle 16:00
  • 31 domenica dalle 09:00 alle 22:00

Quelle che seguono sono invece le date in cui è stato previsto il blocco della circolazione per i mezzi pesanti e i camion nel mese di aprile 2024:

  • 1 lunedì dalle 09:00 alle 22:00
  • 2 martedì dalle 09:00 alle 14:00
  • 7 domenica dalle 09:00 alle 22:00
  • 14 domenica dalle 09:00 alle 22:00
  • 21 domenica dalle 09:00 alle 22:00
  • 25 giovedì dalle 09:00 alle 22:00
  • 28 domenica dalle 09:00 alle 22:00

Il testo del Decreto Ministeriale

Il testo integrale del decreto stabilisce quali sono le limitazioni per i veicoli adibiti al trasporto di cose. Tra questi rientrano i mezzi di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate, sulle strade extraurbane, nei giorni festivi e in altri giorni dell’anno particolarmente critici per la circolazione. Tale divieto si applica anche ai trattori stradali quando viaggiano isolati e per i quali la massa di riferimento è la tara, cioè la massa complessiva a pieno carico decurtata del massimo carico sulla ralla.

Il Decreto Ministeriale inoltre stabilisce anche dei blocchi della circolazione aggiuntivi. Questi divieti sono previsti per i trasporti di merci pericolose in regime A.D.R. e interesseranno quelli delle classi 1 e 7 nel periodo che va dal 18 Maggio al 1° Settembre 2024:

  • ogni sabato dalle ore 08:00 alle ore 24:00
  • tutte le domeniche dalle ore 0.00 alle ore 24.00 compresa.
normativa sulla formazione per il tachigrafo digitale
Articolo precedente

Manomissione del tachigrafo sui camion: cosa si rischia?

Risparmio sui costi e consumi ridotti con la guida autonoma
Articolo successivo

Codice della strada: le novità per i camionisti

Nessun commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *